domenica 1 giugno 2014

In Evidenza! Fate delle tenebre - Holly Black e Noi siamo grandi come la vita - Ava Dellaira

Nuovo mese ricco di novità, la primissima in arrivo proprio il 3 Giugno 2014, parlo dello trilogia di Holly Black "Fate delle tenebre". Per chi non lo sapesse questa trilogia contiene questi tre volumi: La fata delle tenebre, Le fate sotto la città, La guerra delle fate.

3 Giugno 2014


TITOLO: Fate delle tenebre (Trilogia)
AUTORE: Holly Black
EDITORE: Mondadori 
PAGINE: 664 pg
PREZZO: 22 euro

TRAMA
Sanno mascherarsi e assumere sembianze umane, sanno parlare e pensare come noi, ma le vere fate sono molto diverse da come le descrivono le favole. A sedici anni, appena tornata a vivere dalla nonna, Kaye supera il confine che separa la realtà dal mondo di queste antiche creature. Coinvolta nella lotta tra il Regno delle Tenebre e quello della Luce, Kaye deve riuscire a scoprire la verità sulle proprie origini. Anche Val, scappata di casa per finire in uno squat di New York, capisce che nella grande metropoli si cela un universo sovrannaturale, sospeso tra incanto e terrore. E qui il suo amore per il tenebroso Ravus, appena sbocciato, è messo in pericolo da un tremendo sospetto: dietro il volto dell'amato potrebbe nascondersi un crudele assassino... L'intreccio tra amore e morte sembra indissolubile, nel mondo pieno di fascino delle fate. Nessuno può sfuggirvi, neppure Kaye: proprio quando la guerra è alle porte, deve affrontare un'impresa quasi impossibile per ritornare dalla sua anima gemella, nel terzo episodio della serie.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Altra uscita da non lasciarsi sfuggire e in uscita lo stesso giorno è di Ava Dellaira con "Noi siamo grandi come la vita". Una storia, secondo me, pronta a portare nell'aria qualcosa di nuovo. La storia e la bellissima copertina parlano da sé. 

3 Giugno 2014

TITOLO: Noi siamo grandi come la vita
AUTORE: Ava Dellaira
EDITORE: Sperling&Kupfer
PAGINE: 320 pg
PREZZO: 16,90 euro

TRAMA
Tutto inizia con un compito assegnato nei primi giorni di scuola: "Scrivi una lettera a una persona che non c'è più". E così Laurel scrive a Kurt Cobain, che May, la sua sorella maggiore, amava tantissimo. E che se n'è andato troppo presto, proprio come May. Per Laurel, la sorella era un mito: bella, perfetta, inarrivabile. Era il sole intorno a cui ruotava tutto, specie da quando i genitori si erano separati. Perderla è stato indescrivibile, qualcosa di cui Laurel non vuole parlare. Sulla carta, invece, Laurel si lascia finalmente andare. E dopo quella prima lettera, che non consegnerà all'insegnante, continua a scriverne altre, indirizzandole a Amy Winehouse, Heath Ledger, Janis Joplin e altri idoli della sorella scomparsa. Soltanto a loro riesce a confidare cosa vuol dire avere quindici anni e sentire di avere perso una parte di sé, senza nemmeno potersi aggrappare alla famiglia perché è andata in mille pezzi. Soltanto a loro può confessare la paura e la voglia di avventurarsi in quel mondo nuovo che è la scuola, la magia di incontrare amiche che ti fanno sentire normale e speciale al tempo stesso. Finché, come un viaggio dentro di sé, quelle lettere porteranno Laurel al cuore di una verità che non ha mai avuto il coraggio di affrontare. Qualcosa che riguarda lei e May. Qualcosa che va detto a voce alta: solo così Laurel potrà superare quello che è stato, imparare ad amarsi e trovare il coraggio di andare avanti.

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog