martedì 1 luglio 2014

Recensione: Tamara Ireland Stone - Stay \ Away

Inizio questo primo giorno del mese di Luglio con una recensione di ben due libri letti nell'ultima settimana. Li ho presi in considerazione vista la recente uscita del secondo volume. Voglio parlare di Tamara Ireland Stone e i suoi due libri: Stay - Un amore fuori dal tempo e Away - Un amore oltre il tempo. 
Copertine Originali:



SCHEDA DEL LIBRO


TITOLO: Stay - Un amore fuori dal tempo (#1)
AUTORE: Tamara Ireland Stone
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 330 pg
PREZZO: 16 euro







TRAMA

Anna e Bennett non avrebbero mai potuto incontrarsi: lei vive nel 1995 a Chicago, lui nel 2012 a San Francisco. Ma Bennett può viaggiare nel tempo, pur con il divieto di cambiare il corso degli eventi. Per cercare sua sorella che si è perduta in una dimensione temporale sbagliata, il ragazzo irrompe nella vita di Anna, recando con sé un nuovo universo, denso di avventure e possibilità. Ma se il battito d'ali di una farfalla può provocare un uragano all'altro capo del mondo, cosa scatenerà un sentimento potente come l'amore che nasce con diciassette anni di anticipo? Anna e Bennett si perdono e si ritrovano incrociando i loro destini paralleli, ma dovranno trovare il modo di fermare la corsa dell'orologio. Quanto saranno pronti a perdere pur di rimanere insieme? Quali conseguenze saranno disposti a sopportare, alterando la realtà, per proteggere il loro amore?


SCHEDA DEL LIBRO



TITOLO: Away - Il nostro amore oltre il tempo (#2)
AUTORE: Tamara Ireland Stone
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 306 pg
PREZZO: 17 euro








TRAMA

Bennett e Anna si amano senza potersi amare. Si cercano senza potersi trovare. Perché Bennett vive a San Francisco nel 2012 e Anna vive a Evanston nel 1995. Lui è un time traveler: può viaggiare nel tempo e può cambiare il corso degli eventi. È costretto a vagare in molti luoghi e a non fermarsi in nessuno. Un destino tanto meraviglioso quanto crudele. Bennett e Anna s'incontrano una volta al mese forzando, all'insaputa dei genitori, il fragile margine della quarta dimensione. La distanza che li separa rende più intenso e struggente il loro amore. Riuscirà mai Bennett a esistere nel futuro di Anna? O a sfiorare il suo presente?




AUTORE



Tamara Ireland Stone vive con il marito e due figli poco lontano da San Francisco, in California. Lavora nel marketing di un'impresa di software e ha già pubblicato per Mondadori Stay. Un amore fuori dal tempo, tradotto in sedici lingue e opzionato per i diritti cinematografici.

http://tamarairelandstone.com/






RECENSIONE

L'autrice, in questi due libri, ci racconta la storia di due ragazzi di 17 anni. Anna vive a Evanston e Bennett è di San Francisco. 
Anna è una podista, lavora nel pomeriggio nella piccola libreria di suo padre e passa il suo tempo con la sua migliore amica Emma e al negozio di cd del figlio degli amici dei suoi genitori. 
Bennett vive in modo agiato con i suoi genitori e la sorella maggiore Brooke. Trascorre il suo tempo in giro con amici e skateboard, in arrampicate e adora andare con la sorella ai concerti. Fin qui vi chiederete: Che cosa c'è di speciale? Bene, vi risponderò facilmente.
In una teca sul comodino, Bennett, raccoglie tutti i biglietti dei concerti in cui è stato dal 1995 al 2012. 
Bennett è nato nel 1995. Com'è possibile? Semplice viaggia nel tempo. Questa sembra essere la sua specialità non proprio comune. 
In uno dei suoi viaggi lui e la sorella decidono di voler provare a vedere il concerto dei Pearl Jam del 1994, questo vuol dire spingersi oltre la sua data di nascita. All'inizio tutto sembra andare per il meglio, poi, improvvisamente viene rispedito indietro senza la sorella. I suoi genitori, coscienti da tempo di questa particolarità, gli impongono di andare a cercarla. Ecco che deciderà di tornare nel 1995, l'anno limite della sua nascita e l'unico più vicino al 1994. Per questa ricerca arriva in Illinois a Evanston, dove vive la sua nonna materna Maggie. Lei, ignara di tutto, lo ospiterà nella stanza in affitto come studente di un college.
Bennett cercherà di rimanere un mese e nel frattempo frequenterà la scuola del posto. Qui incontrerà Anna e tra i due scatterà qualcosa di magnetico.
Anna, però, ha 17 anni nel 1995 mentre Bennett ne ha 17 nel 2012.
Questa è una storia in cui troveremo un'amore che varca le soglie del tempo e dello spazio. Attraverso piccoli viaggi in varie località del mondo, Bennett conquisterà Anna. Purtroppo i viaggi causeranno costantemente per il ragazzo dolorose conseguenze ma questo non lo porterà ad arrendersi. Varie vicende scuoteranno la storia e Bennett si ritroverà anche a cambiare il passato per la vita di altre persone.
Tutto questo verrà raccontato in modo molto semplice e non troppo impegnativo. 
Sicuramente non posso nascondere che con una storia di questo impatto potevamo avere qualcosa di davvero molto più promettente. 
Nel testo, anche le descrizioni dei personaggi o dei luoghi sono un po' magre. Non ci sono colpi di scena da lasciar senza fiato e la comprensione di chi scoprirà il segreto di Bennett è superata troppo facilmente.
E' una serie piacevole da leggere e che forse, gli amanti di una Cassandra Clare, troveranno "spoglia".
Per quanto mi riguarda la lettura è stata veloce e capibile grazie alla divisione dei capitoli in mese e anno.
Potevamo avere di più? Si ma questo non toglie il fatto che sono state due letture molto carine e tranquille.

PUNTEGGIO




Estratto preferito (tratto da Away):

"Appoggio la testa alla sua. Non riesco a trattenere un sorriso. 
- Che cos'è che ti ha fatto cambiare idea? - mi domanda.
Le do l'unica risposta possibile. - Tu. In mille modi diversi."

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog