venerdì 21 novembre 2014

Recensione: Spirit animals. Nati Liberi - Brandon Mull

Nuova recensione... Il libro che vi presento oggi l'ho letto in un giorno. Lo so.. ma ci sono libri in grado di prenderti e portarti nel loro mondo e ti trattengono finché non incontri quella pagina bianca che ti riporta alla realtà.

SCHEDA DEL LIBRO

TITOLO: Spirit Animals. Nati liberi (#1)
AUTORE: Brandon Mull
EDITORE: Il Castoro
PAGINE: 236 pg
PREZZO: 12 euro







TRAMA

Nel mondo di Erdas, al raggiungimento dell’undicesimo anno di età, un rito di passaggio stabilisce se si possiede il legame con uno Spirito Animale. Quattro ragazzi prendono parte alla cerimonia per scoprire se sono detentori di questo grande dono: un legame magico con un animale guida che li accompagnerà per tutta la vita, conferendo loro molti poteri. Separati da grandi distanze, Conor, Abeke, Meilin e Rollan bevono il Nettare cerimoniale, vedono un lampo di luce e si trovano di fronte ai loro Spirit Animals. Un lupo. Un leopardo. Un panda. Un falco. Non sono animali qualunque: sono i Quattro Animali della Leggenda. Il destino dei ragazzi è segnato. I quattro eroi e i loro animali dovranno riunirsi da quattro continenti diversi e lanciarsi insieme in un’impresa epica e pericolosa: una forza oscura sta riemergendo dal passato, e soltanto loro hanno il potere di fermarla. Conor, Abeke, Meilin e Rollan non si conoscono ancora, ma il destino di Erdas è nelle loro mani.  


AUTORE

Per questo primo libro: Brandon Mull

Brandon Mull ha lavorato come attore, archivista, installatore di verande, promotore cinematografico, creativo pubblicitario e per un breve periodo anche come scaricatore di cassette di polli surgelati al supermercato. Per un paio di anni ha vissuto nel deserto di Atacama del Cile settentrionale, il luogo meno piovoso del mondo.
Oggi vive con la moglie e i tre figli sul fianco di una montagna, sopra una prigione. La saga di Fablehaven ha venduto più di 1 milione di copie negli Stati Uniti ed è stata pubblicata in 24 paesi.




RECENSIONE

Oggi vi voglio parlare di un libro di cui mi sono letteralmente innamorata già dalla copertina. 
"Spirit Animals" è un progetto che coinvolge vari scrittori fantasy di un'elevata importanza e per questo primo volume "Nati Liberi" avremmo modo di conoscere o incontrare di nuovo la penna di Brandon Mull (autore di Fable Haven).
Nei primi capitoli avremmo modo di conoscere i quattro protagonisti del libro: Abeke, Meilin, Conor e Rollan. Nel loro giorno della cerimonia questi quattro ragazzi, infatti, scopriranno di avere il "potere" di richiamare un Totem. Ognuno di loro, però, non richiamerà uno spirito animale qualunque ma i Quattro animali della leggenda. L'attenzione viene concentrata su di loro e i quattro ragazzi dovranno non solo lasciare la loro famiglia ma affrontare un viaggio pericoloso e cercare così di salvare le sorti di Erdas, da tempo soggetta ad una guerra contro il Divoratore.
Quest'avventura sarà magica e la presenza dei Totem renderà ogni pagina straripante di fascino. I quattro protagonisti diventeranno i vostri compagni e vi sentirete partecipi fin dall'inizio delle loro problematiche ad entrare in contatto con questi spiriti guida. I paesaggi, in cui Brandon Mull ci porta, sono bellissimi e per chi conosce questo autore sa bene come le sue descrizioni riescano a dare ai nostri occhi il potere di vedere quei luoghi.  
Per gli amanti degli animali questo libro è tremendamente perfetto e io stessa avrei voluto diventare una di loro ed inoltrarmi insieme al mio totem in avventure epiche. 
La presentazione dei personaggi e la diversità della loro provenienza è descritta bene e vi sarà chiaro distinguerli. Questi quattro ragazzi provengono da luoghi diversi e da stili di vita totalmente opposti e nonostante all'inizio tra di loro sfoceranno dei piccoli litigi e una leggera competitività, riusciranno nei momenti del bisogno ad essere vicini e far parte di una squadra con un'unico compito.
I Totem che incontreremo sono meravigliosi, sia per come sono esteticamente sia per quello che rappresentano. 
Giungere alla fine di questo libro per me è stata una sofferenza. Il mondo di Spirit Animals mi ha incantata e l'attesa dei prossimi capitoli diventa ardua.
Brandon Mull è uno scrittore fantasy di incredibile talento e in questo primo capitolo apre le porte ad un'avvenuta che sicuramente ci regalerà emozioni. La curiosità di come i suoi colleghi porteranno avanti questa storia mi incuriosisce molto e non vedo l'ora di poter leggere il secondo capitolo.

PUNTEGGIO


Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog