sabato 13 dicembre 2014

In Evidenza! Gli Umani - Matt Haig

Passeggiando alla Feltrinelli si scoprono sempre dei libri davvero originali sfuggiti ai miei occhi e a volte anche alla rete. Voglio parlavi di un libro che ha rapito il mio sguardo e che è entrato dritto dritto nella mia wishlist: "Gli Umani" di Matt Haig.
Curiosando sul web ho scoperto che la copertina è stata mantenuta identica all'originale (Per fortuna!!!) e che questo autore aveva già pubblicato altri quattro libri qui in Italia ma non ne avevo mai sentito parlare. I suoi libri precedenti mi sembra di capire, vagando da Amazon a Ibs, che sono quasi tutti "non disponibili" e la sua ultima pubblicazione risale al 2008, nonostante abbia pubblicato successivamente altri tre romanzi non tradotti qui da noi.
Comunque tralasciando certe decisioni editoriali che non capirò mai, sono davvero curiosa di questo suo ultimo romanzo e dalla trama carica di ottime aspettative.

TITOLO: Gli umani
AUTORE: Matt Haig
EDITORE: Einaudi
PAGINE: 360 pg
PREZZO: 19 euro

TRAMA

Per il bene dell'intero universo, il professor Martin deve essere eliminato. E con lui chiunque sia al corrente delle sue scoperte. Ma a causa di un contrattempo, l'alieno mandato sulla Terra si materializza ai bordi di un'autostrada, in una sera fredda e umida, completamente nudo, nonché privo delle più basilari nozioni della vita sociale. Inizia cosi una divertente commedia degli errori, in cui il finto professor Martin impara a vivere da terrestre. E ben presto, contro le previsioni aliene, la forzata vicinanza con la specie umana, soprattutto con i due esemplari (moglie e figlio) che compongono la famiglia del professore, lo costringe a rivedere il suo giudizio, passando dal più completo disgusto a un'inconfessabile simpatia. Certo, i terrestri sono tutt'altro che perfetti, eppure hanno inventato la poesia, la musica e persino il burro di arachidi...


Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog