giovedì 28 maggio 2015

Recensione in pillole: Sophie sui tetti di Parigi di Katherine Rundell




TITOLO: Sophie sui tetti di Parigi
AUTORE: Katherine Rundell
EDITORE: Rizzoli
PAGINE: 283 pg
PREZZO: 14,50 euro

TRAMA


La mattina del suo primo compleanno, una bambina galleggia nella custodia di un violoncello sulle acque della Manica. A raccoglierla è Charles, un eccentrico ma premuroso scapolo inglese, che decide di prendersi cura di lei. Una cura un po' speciale, perché Charles usa i libri come piatti e permette a Sophie di scrivere sui muri. Per questo, quando la ragazzina compie tredici anni, i servizi sociali minacciano di metterla in un istituto. Allora Charles e Sophie fuggono a Parigi in cerca della madre di lei, con un solo indizio in mano: la targhetta sulla custodia del violoncello che l'ha salvata dal naufragio. L'impresa non è affatto semplice, ma Sophie troverà sui tetti di Parigi un aiuto inaspettato.


COMMENTO PERSONALE:

"Temo di capire i libri molto di più di quanto non capisca le persone. E' così facile andare d'accordo con i libri"

Questa storia circonderà di dolcezza la vostra lettura. Charles e Sophie sono due personaggi assolutamente singolari che racchiuderanno nella loro vita tutto ciò che per loro è piacevole. Charles si dimostrerà essere un padre singolare e nonostante Sophie non sia sua figlia la crescerà in modo imperfetto ma impeccabile. 
Sophie crescerà in mezzo all'arte e alla sua importanza, tra poesia e spensieratezza. Questa ragazzina e questa storia mi ha ricordato Pippi calzelunghe, soprattutto nella seconda parte del libro, in cui degli eventi la renderanno ancora più insolita.
Questa storia non si concentra sul suo fine ma su cosa affronta Sophie per raggiungere la madre e di come scoprirà il mondo e altri ragazzini "particolari" come lei.
Un libro magico che racchiude una favola tenerissima a cui è stato bellissimo abbandonarsi.
Queste sono le storie che una parte di me stessa adora e di cui non riuscirà mai a farne a meno. Consiglio questo libro per chi vuole avventurarsi letteralmente sui tetti di Parigi con Sophie e altri inaspettati ospiti.

PUNTEGGIO


2 commenti:

  1. Piaciuto molto anche a me, una favola piena di tenerezza!
    Io lo conservo per la mia eventuale futura bambina, anche perchè il libro in sè è bellissimo, una splendida edizione <3
    Un bacione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si bellissima edizioni e una storia dolcissima <3! L'ho adorato in tutto! Bacio

      Elimina

Cerca nel blog