martedì 24 novembre 2015

Le novità Fratelli Frilli Editori!

Amanti del noir ora tocca a voi, ecco qui una carrellata di novità della casa editrice Fratelli Frilli Editori.

Comprando dallo store della casa editrice c'è l'imperdibile promozione "Leggo di più":
Sconto del 15% su tutto il catalogo + libro omaggio (scelto dall'editore) per ogni libro acquistato!!


TITOLO: Trama Imperfetta. Torino, piazza Carlo Alberto
AUTORE: Rocco Ballacchino
EDITORE: Fratelli Frilli Editori
PAGINE: 224 pg 
PREZZO: 10,90 euro

Link Acquisto: Shop!

TRAMA

Il commissario Sergio Crema e il critico cinematografico Mario Bernardini sono di nuovo i protagonisti di una storia in cui nulla è come appare. Tutto nasce dal ritrovamento di una ciocca di capelli e di un misterioso messaggio, lasciati sotto un monumento in piazza Carlo Alberto, durante uno dei temporali che flagella quotidianamente Torino in un'estate mai così piovosa.
È l'inizio di una guerra psicologica contro un avversario senza identità che utilizza i monumenti dedicati ai personaggi del Risorgimento per lanciare la propria sfida alle forze dell'ordine. Dopo qualche tentennamento iniziale la polizia riesce però a collegare quegli indizi con la recente sparizione di due persone.
A far da sfondo a un'indagine assai intricata ci sono le vicende sentimentali dei due protagonisti: il commissario Crema continua a fronteggiare una pericolosa attrazione nei confronti della dottoressa Bonamico mentre Mario Bernardini è alle prese con le proposte indecenti di una giovane e attraente attrice. Nonostante ciò proveranno, tra mille difficoltà, a scoprire l'unico errore commesso dal loro nemico, una leggerezza che rende quel piano, all'apparenza inattaccabile, una trama imperfetta.

------------------------------

TITOLO: Zena 1814
AUTORE: Andrea Acquarone
EDITORE: Fratelli Frilli Editori
PAGINE: 96 pg 
PREZZO: 9,90 euro

Link Acquisto: Shop!

TRAMA

Nell’era della globalizzazione, mentre sono in atto forze che tendono a uniforma- re non solo le convenzioni commerciali, ma anche il legato culturale dei popoli, diventa fondamentale riscoprire l’appartenenza a quelle “nazioni naturali” forgiatesi nei secoli. Il racconto del modo in cui i liguri persero la loro secolare indipendenza è dunque il primo atto per riappropriarsi della memoria storica e del punto di vista di quella stessa nazione, che in seguito non ebbe più modo di far sentire la sua voce. Una lettura affascinante, ricca di emozioni, di immagini e documenti originali, in cui si riprende in mano il filo di un discorso lungo mille anni e consumatosi negli otto mesi fatidici del 1814. Ma che non si è ancora spezzato.  

--------------------------------

TITOLO: Una Mala Jurnata per Portanova. Siracusa 1964
AUTORE: Alberto Minnella
EDITORE: Fratelli Frilli Editori
PAGINE: 170 pg 
PREZZO: 9,90 euro

Link Acquisto: Shop!

TRAMA

Siracusa, giugno 1964. Due giorni dopo l’attracco della nave Esperia, mentre al Teatro Greco si rappresenta la Medea di Euripide, alla Marina viene ripescato il corpo senza vita di un ragazzo. È quello di Sebastiano Spicuglia, figlio di un cordaro della città. Tra le caotiche indagini al porto, la scomparsa del padre del ragazzo, l’ambiguità dell’imprenditore Angelo Alessi e l’arrivo del nuovo giudice istruttore Piccolo, le cose al commissariato Abela si faranno sempre più asfissianti. 
A rendere ancora più calda la complicata estate del taciturno commissario Portanova si metteranno di mezzo la sempre più forte malinconia che gli soffoca la gola e l’affascinante vedova del piano di sopra Lucia Scollo. Il commissario e il suo sigaro Toscano, lontani dalla moglie Carla, dovranno fare i conti con un apparente caso senza fine, dove niente è come sembra.

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog