martedì 19 gennaio 2016

Da oggi in libreria: 19 Gennaio!


19 Gennaio 2016


TITOLO: Il mare infinito (#2 La Quinta Onda)
AUTORE: Rick Yancey
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 315 pg
PREZZO: 18 euro

TRAMA

Come si fa a cancellare dalla faccia della Terra sette miliardi di persone? Cancellando ciò che li rende tali, la loro umanità. Sopravvivere alle prime quattro onde sembrava impossibile eppure Cassie Sullivan e i suoi compagni ci sono riusciti. Ora si ritrovano in un mondo che non riconoscono più, tutto è stato distrutto, anche quello che ci teneva uniti, che ci rendeva umani: "Non c'è speranza senza fede, non c'è fede senza speranza, non c'è amore senza fiducia, non c'è fiducia senza amore. Togli una sola di queste cose e l'intero castello di carte umano crolla". Con gli Altri alle costole, Cassie, Ben e Ringer si trovano di fronte a una scelta difficile: prepararsi ad affrontare l'inverno sperando nel ritorno di Evan Walker o partire alla ricerca di altri sopravvissuti. Perché il prossimo attacco è inevitabile - e imminente. La Quinta Onda, infatti, continua implacabile la sua avanzata, e il nemico non si fermerà fino a che la razza umana non sarà completamente annientata.


TITOLO: La pianista di Vienna
AUTORE: Mona Golabek e Lee Cohen
EDITORE: Sperling & Kupfer
PAGINE: 307 pg
PREZZO: 19.90 euro

TRAMA


"Devi promettermi che ti aggrapperai alla tua musica. Lei ti aiuterà ad andare avanti; lascia che sia la tua migliore amica." È questa la promessa che la madre strappa a Lisa il giorno in cui si dicono addio alla stazione di Vienna. Lisa Jura ha solo quattordici anni, ma tutti nel quartiere vecchio conoscono il suo talento: quando suona il pianoforte, tutta la via sembra sorridere. Quella ragazzina è speciale, è un prodigio. Quand'era bambina, sua madre le ha impartito le prime lezioni, ma ben presto l'ha affidata agli insegnamenti di un famoso professore che avrebbe potuto far brillare quel dono naturale. Ora, però, al maestro è proibito riceverla. Perché è il 1938 e Lisa è ebrea. Venuta a conoscenza di una missione umanitaria, chiamata Kindertransport, che si adopera per mettere in salvo i bambini dalla persecuzione nazista, la famiglia si trova di fronte a una decisione straziante, che implica distacco, ma anche salvezza: quale delle tre figlie prenderà il treno che la porterà lontano da loro? C'è un unico posto disponibile, e la scelta cade su Lisa, perché è forte, e perché ha la musica a guidarla. Da quando sale sul treno che fa di lei soltanto un numero, e ancor più quando arriverà nel centro di accoglienza per giovani rifugiati di Willesden Lane, Lisa si aggrapperà alla musica con tutte le sue forze: mentre le bombe dilaniano Londra, mentre la mancanza di notizie dalla famiglia le spezza il cuore, mentre il futuro è un orizzonte buio che solo le note di un pianoforte possono illuminare di speranza.


TITOLO: La ragazza con la bicicletta rossa
AUTORE: Monica Hesse
EDITORE: Piemme
PAGINE: 298 pg
PREZZO: 17.50 euro

TRAMA

È l'inverno del 1943 ad Amsterdam. Mentre i cieli europei sono sempre più offuscati dal fumo delle bombe, Hanneke percorre ogni giorno, con la sua vecchia bicicletta rossa, le strade della città occupata. Ma non lo fa per gioco, come ci si aspetterebbe da una ragazzina della sua età. Hanneke è una "trovatrice", incaricata di scovare al mercato nero beni ormai introvabili: caffè, tavolette di cioccolato, calze di nylon, piccoli pezzetti di felicità perduta. Li consegna porta a porta, e lo fa per soldi, solo per quello: non c'è tempo per essere buoni in un mondo ormai svuotato di ogni cosa. Perché Hanneke, in questa guerra, ha perso tutto. Ha perso Bas, il ragazzo che le ha dato il primo bacio, e ha perso i propri sogni. O almeno così crede. Finché un giorno una delle sue clienti, la signora Janssen, la supplica di aiutarla, e questa volta non si tratta di candele o zucchero. Si tratta di ritrovare qualcuno: la piccola Mirjam, una ragazzina ebrea che l'anziana signora nascondeva in casa sua... Hanneke, contro ogni buon senso, decide di cercarla. E di ritrovare, con Mirjam, quella parte di sé che stava quasi per lasciar andare, la parte di sé in grado di sperare, di sognare, e di vivere.


TITOLO: Mia amata Yuriko
AUTORE: Antonietta Pastore
EDITORE: Einaudi
PAGINE: 132 pg
PREZZO: 16.50 euro

TRAMA

Yuriko è una ragazza caparbia, vitalissima, che vive con la sua famiglia, d'origine contadina, sull'isola di Etajima, vicino all'Accademia navale. Yoshi appartiene invece a una stirpe di samurai, è uno dei migliori allievi dell'Accademia, ma si è iscritto solo per volere dei genitori - la sua vera passione è la poesia. In tempo di pace, il matrimonio tra i due sarebbe stato impensabile, ma di fronte alla possibilità che Yoshi venga mobilitato da un momento all'altro, anche i suoi impettiti genitori si ammorbidiscono, acconsentendo alle nozze. L'amore di Yuriko e Yoshi rischia però di essere un'altra vittima della bomba atomica. Yuriko infatti, non avendo da un po' notizie del marito, imbarcato su una nave della flotta giapponese, la mattina del 6 agosto 1945 prende il traghetto diretto a Hiroshima, per andare a chiedere informazioni alle Poste centrali... Antonietta Pastore sa condurci con garbo e sapienza nell'universo giapponese, facendoci da guida tra i colori e i sapori di una società dai codici spesso indecifrabili. Muovendosi nello spazio e nel tempo, ci racconta il dolore struggente dell'abbandono, la fierezza dei sentimenti più profondi, compresa la nostalgia, la dignità di chi pur subendo discriminazioni sceglie di non tradire la parte più vera di sé.


TITOLO: La trilogia dei Mostri
AUTORE: Johnny Rosso
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 425 pg
PREZZO: 17 euro

TRAMA

Poco prima che Filippo nascesse, i suoi genitori vivevano felici su un'isola paradisiaca. Un giorno, però, l'isola viene colpita da un folle esperimento atomico: proprio a causa di questo incidente Filippo nasce con un volto dall'aspetto mostruoso. Un mattino, stanco delle prese in giro dei compagni di scuola, Filippo scappa di casa e si unisce a un circo molto speciale, pieno di fachiri, maghi, lanciatori di coltelli, licantropi e nani. Qui incontra la dolce e bella Zoe e Vendetta, il ragno da cui diventa inseparabile. Con loro affronterà una straordinaria, terrificante avventura tra spaventosi minotauri, deformi creature siamesi e malvagi scienziati. Riuscirà Filippo a salvare il circo dai mostri... quelli veri? "Io sono un mostro", "La nave dei mostri", "Il collezionista di mostri": in un unico volume, tre romanzi inediti di Johnny Rosso, l'autore per chi vuole avere davvero paura! Qualsiasi creatura si sarebbe potuta nascondere in quell'oscurità: serpenti, scarafaggi, sanguisughe, specie sconosciute di animali e anche... mostri.  


Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog