mercoledì 27 aprile 2016

Colleen Hoover: Tre mini recensioni!


Cari lettori, oggi vi parlo di una delle mie autrici preferite e questo mese posso finalmente dire di aver terminato i libri mancanti. Vi presento una tripla piccola recensione dedicata a tre libri di Colleen Hoover. 
Le letture dei libri: L'incastro (Im)perfetto e Tutto ciò che sappiamo di noi due è stata condivisa insieme al blog di Cristina <3 "LotusHeart Blog" (cliccate sul nome per collegarvi al suo splendido blog)!







TITOLO: L'Incastro (Im)perfetto
AUTORE: Colleen Hoover
EDITORE: Leggereditore
PAGINE: 326 pg
PREZZO: 12,90 euro

Dove acquistarlo: Amazon

TRAMA

Quando Tate Collins trova il pilota Miles Archer svenuto davanti alla sua porta di casa, non è decisamente amore a prima vista. Non si considerano neanche amici. Ciò che loro hanno, però, è un’innegabile reciproca attrazione.
Lui non cerca l’amore e lei non ha tempo per una relazione, ma la chimica tra loro non può essere ignorata. Una volta messi in chiaro i propri desideri, i due si rendono conto di aver trovato un accordo, almeno finchè Tate rispetterà due semplici regole: mai fare domande sul passato e non aspettarsi un futuro.
Tate cerca di convincersi che va tutto bene, ma presto si rende conto che è più difficile di quanto pensasse. Sarà in grado di dire di no a quel sexy pilota che abita proprio accanto a lei?


La storia di Tate e Miles inizia nel peggiore dei modi ma piano piano l'attrazione aumenta e il loro rapporto di comune accordo si fissa solo sulla fisicità. 
Miles è un ragazzo misterioso, taciturno e riservato. Tate intuisce che qualcosa nel passato ha portato in lui solo dolore e sembra intenzionato a rimanere chiuso in quella sua sfera di protezione. 
Tra i due c'è qualcosa che va oltre il rapporto fisico e nonostante spesso Miles non riesca a trattenerlo è il primo a fare dieci passi indietro pur di smentirsi. 
Tate verrà quindi travolta da questa storia convinta di riuscire in qualche modo a far la differenza e di cambiare l'atteggiamento di Miles verso l'amore.
La storia viene intrecciata da dei frammenti legati al passato di Miles che ci accompagneranno fino alla fine per capire che cosa l'ha portato a soffrire e a rinchiudersi in se stesso.
Tate riuscirà ad essere la luce nel buio riuscendo a superare molti ostacoli e dubbi.
Le storie della Hoover, come sempre, sono ricche di sentimenti e arte. In questo caso i capitoli i cui Miles si ritrova ad essere la voce principale sono scritti come una poesia.
Un libro che ritengo più maturo visto l'argomento e i protagonisti di età più grande. Una storia che ci tratterà nelle pagine fino alla fine lasciandoci senza respiro.

PUNTEGGIO


------------------------------------------


TITOLO: Tutto ciò che sappiamo dell'amore
AUTORE: Colleen Hoover
EDITORE: Fabbri
PAGINE: 285 pg
PREZZO: 15,90 euro

Dove acquistarloAmazon

TRAMA


Lake ha vissuto l'anno peggiore della sua vita: la morte del padre, i litigi con la madre, un trasloco in una nuova città e la fatica di reinventarsi una vita. Finché non conosce Will, il vicino di casa. Anche lui è stato costretto dalla vita a crescere in fretta. L'intesa tra di loro è immediata, ma il primo giorno di lezione Lake scopre che il loro è un amore impossibile: Will ha solo qualche anno più di lei, ma è uno dei suoi professori. Eppure quello che c'è tra di loro, a partire da un primo bacio scambiato quando ancora non sapevano di doversi evitare, sembra irresistibile. E così Lake e Will - costretti a restare lontani - si parlano attraverso la poesia, anzi, le poesie, in pubblico ma in segreto, servendosi di uno slam (una gara di versi) per dirsi tutto ciò che devono e vogliono dirsi. Alla fine, è qualcosa di molto semplice ed essenziale: come ha scritto la famosa poetessa Emily Dickinson, tutto ciò che sappiamo dell'amore è che l'amore è tutto. E spesso è l'unica forza che può tenerci a galla quando ogni cosa intorno a noi sembra mandarci a fondo.

TITOLO: Tutto ciò che sappiamo di noi due
AUTORE: Colleen Hoover
EDITORE: Fabbri
PAGINE: 283 pg
PREZZO: 15,90 euro

Dove acquistarloAmazon

TRAMA


La poesia ha insegnato a Will e Layken ad amarsi, per stare insieme hanno dovuto superare ostacoli che sembravano insormontabili, hanno dimostrato al mondo che quando si è uniti si può affrontare ogni difficoltà e riemergere più forti e determinati di prima. La vita li ha messi di fronte a enormi responsabilità: sono giovanissimi, ma devono prendersi cura dei fratellini, cercando allo stesso tempo di ritagliarsi un piccolo spazio dedicato soltanto a loro due. Ma un giorno, all'improvviso, il passato di Will torna a bussare alla porta, e lui, per non turbare il difficile idillio con Layken, decide di tenerla all'oscuro di tutto. Ma lei lo scoprirà lo stesso, e sarà costretta a chiedersi su cosa si fonda davvero il loro rapporto, arrivando addirittura a mettere in dubbio la sincerità dei sentimenti di Will. La loro storia è a rischio, devono decidere se lottare per un futuro insieme o se rassegnarsi a stare lontani. Fin dove sarà disposto a spingersi Will per dimostrare a Layken che il suo amore durerà per sempre? La sua risposta cambierà non solo la loro vita, ma quella di tutte le persone che li circondano.


Questi due libri parlano di Will e Lake. Dal loro primo incontro ignari di ciò che sarebbero diventati l'uno per l'altro. Will ha perso i genitori e ora si prende cura del fratellino. Lake ha perso da poco il padre e vive con la madre e il suo fratellino Kel. 
Will e Lake vivono uno di fronte l'altro e da subito le loro due case diventeranno come un'unica famiglia. 
Le complicazione, pero, sembrano non finire e Lake scoprirà che Will in realtà è un suo insegnante. 
Da quel momento in poi i due si ritroveranno ad affrontare una storia impossibile, a desiderarsi e poi scappare. I momenti più belli e significativi avverranno proprio nelle loro case o al locale in cui al giovedì sera seguono la gara di Slam. La poesia quindi sarà fondamentale per comunicare i propri stati d'animo e sia nel primo sia nel secondo libro avrà un ruolo molto importante.
La storia di Will e Lake è forte e a volte troppo struggente, ritrovandoci a seguirli attraverso varie sfortune e situazioni spiacevoli. 
E' difficile trovare dei personaggi preferiti in questa duologia. Penso di aver amato tutti, dai fratellini, agli amici, ai vicini. Ogni personaggio ha un ruolo di valore per la storia e con la propria eccentricità travolgerà la lettura con scene molto divertenti.
Non posso non consigliarvi anche questi due libri riscontrando sempre la bravura di quest'autrice unica.

PUNTEGGIO GLOBALE



Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog