mercoledì 6 agosto 2014

Anteprima: Fake – Falsi profili di Adriana Merenda

In uscita, il 9 Settembre 2014, "Fake. Falsi profili" di Adriana Merenda, edito dalla PIEMME FREEWAY. Una nuova storia giovane, intrigante e misteriosa. Una sparizione legata ad un profilo facebook. L'autrice siciliana, Adriana Merenda, vive in Trentino dove insegna Letteratura italiana e scrive libri per ragazzi. Ha già pubblicato con il "Battello a Vapore": La conchiglia magica, La notte dell'eclissi di luna e Ritorno alla casa saracena. Questo è il suo primo libro per la collana Freeway.

9 Settembre 2014


«Io non sono in Facebook, non ne so niente, te lo giuro.»
«E allora come fai a esserci?»
«Non lo so!» Giada lo disse in un modo così disperato che Giacomo capì che era sincera.
«Allora c’è una che si chiama come te. E ragiona come te. E dice le cose che diresti tu. Si è sostituita a te completamente!» Giacomo aveva una sensazione strana sulla pelle, di disagio, di brezza cattiva, di disordine maligno.

A Giada sembrava tutto irreale, esagerato e quindi finto, e in un certo senso lo era. Era aereo, impalpabile, eppure vero perché scritto lì, su quel maledetto schermo che era impossibile toccare. Forse si poteva far finta che non fosse scritto. Che fosse tutto un gioco. O tutto falso, frutto di una mente malvagia che non si mostrava e lasciava solo dei segnacci. Che però nessuno ignorava.


TITOLO: Fake. Falsi profili
AUTORE: Adriana Merenda
EDITORE: Piemme Freeway
PAGINE: 250 pg
PREZZO: 15 euro

TRAMA

Marcella è scomparsa. A raccontarlo è la sua migliore amica Giada, che pensava di conoscerla, di sapere tutto di lei. Ma quando la polizia comincia le indagini, non solo quello che sembrava un innocuo flirt su Internet si rivela la possibile trappola in cui la ragazza è caduta, ma Giada scopre anche di esserne coinvolta suo malgrado.
La verità verrà svelata da Marcella, perché in un doppio gioco di verità e bugie, nella seconda parte del libro sarà lei stessa a raccontare la sua storia…   


Vi ricordo di seguire tutte le uscite della PIEMME sul sito: http://www.edizpiemme.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog