martedì 17 febbraio 2015

Autore del mese: Jeffrey Eugenides



Ecco l'autore di cui voglio parlarvi questo mese:


JEFFREY EUGENIDES


Jeffrey Eugenides è uno scrittore statunitense.
Eugenides si è mostrato restio alle apparizioni in pubblico o a svelare dettagli della sua vita privata. Vive a Princeton, in New Jersey con la moglie. Il suo romanzo Middlesex ha vinto il Premio Pulitzer per la narrativa 2003.









I LIBRI

TITOLO: La trama del matrimonio
EDITORE: Oscar Mondadori
PAGINE: 478 pg
PREZZO: 11 euro

TRAMA

Madeleine Hanna era l'unica laureanda a non aver capito. Siamo, significativamente, all'inizio degli anni Ottanta, e mentre tutti gli altri attorno a lei leggono Roland Barthes e studiano lo strutturalismo ("la prima cosa che profumava di rivoluzione"), Madeleine rimane felicemente attaccata a Jane Austen, George Eliot e Henry James. Un po' troppo elegante per i gusti dei suoi amici bohémien, Madeleine è la studentessa perfetta e avvenente la cui vita amorosa non è mai stata all'altezza delle proprie aspettative. Ma ora, all'ultimo anno di università, si è iscritta al corso di semiotica: visto che tutti ne parlano, sedotti e affascinati, vuole almeno capire di cosa si tratta. Non sa che da quel momento, indipendentemente dallo studio, per lei vita e letteratura non saranno più le stesse. Tutto cambia quando, imbattutasi nei "Frammenti di un discorso amoroso" ed essendone rimasta folgorata, decide di cedere al fascino di Léonard Bankhead, un giovane dallo strano carisma che soffre di profonde crisi depressive, fino a convincersi di esserne davvero innamorata. Ma siccome la vita spesso sembra giocare con quei romanzi che Madeleine ha tanto amato, ricompare anche all'improvviso Mitchell Grammaticus, un vecchio amico che ha preferito dedicarsi allo studio delle religioni, ossessionato dall'idea che Madeleine è la donna della sua vita. Nel corso di un anno, da quando si laureano e muovono i primi passi nel mondo, si vedranno costretti 
a rimettere in discussione tutto quello che hanno imparato...


TITOLO: Le vergini suicide
EDITORE: Oscar Mondadori
PAGINE: 216 pg
PREZZO: 10 euro

TRAMA


Un narratore "collettivo", voce di un gruppo di coetanei maschi, rievoca a vent'anni di distanza la vicenda delle cinque sorelle Lisbon, oggetto proibito della loro adolescenza, avvolte in un'aura di mistero che la tragica fine comune - si sono tutte tolte la vita nel breve spazio di un anno - ha fissato per sempre. Nella memoria di questi antichi, tenacissimi spasimanti, esse divengono il simbolo di una possibilità remota e perduta: l'irruzione di un fremito ignoto nel mondo tranquillo, ordinario, opprimente dell'America suburbana degli anni Settanta. Il libro segna l'esordio folgorante di uno scrittore poco più che trentenne, ma già padrone di uno stile e di un universo letterario affatto personali.



TITOLO: Middlesex
EDITORE: Oscar Mondadori
PAGINE: 606 pg
PREZZO: 11 euro

TRAMA


Calliope, detta Callie, poi Cal, una rara specie di ermafrodito, ha vissuto i primi quattordici anni della sua vita come bambina, senza che nessuno si accorgesse della sua anomalia, fino a quando l'arrivo della pubertà l'ha sottoposta (sottoposto) a inevitabili trasformazioni. E adesso, uomo adulto, vuole scoprire le origini della mutazione genetica responsabile di questa sua "eccentricità biologica", e per farlo ripercorre l'intensa, drammatica e a sua volta alquanto "eccentrica" storia della famiglia Stephanides.




------------------------------

Dal libro "Le vergini suicide" è stato ispirato un film dal titolo "Il Giardino delle vergini suicide" uscito nel 1999 diretto da Sofia Coppola con Kirsten Dunst. 

TRAILER



FRAMMENTI




A PRESTO!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog