lunedì 16 novembre 2015

Ingredienti Libreschi Book Tag!

Buongiorno a tutti sognatori! Oggi voglio proporvi un tag molto molto carino che hanno creato due ragazze: Sissytube e Angela!
Il Tag è composto da 8 domande e sentitevi liberi di divertirvi anche voi!
In particolare nomino:
- "Cioccolato&Libri"


INGREDIENTI LIBRESCHI BOOK TAG!

1) PREZZEMOLO: un libro che vedi ovunque

I libri che vedo ovunque sono parecchi ma forse quelli che ultimamente vedo davvero in ogni libreria sono: La Trilogia di James Dashner "Maze Runner".




2) CIPOLLA: un libro che solo sentirlo nominare ti metteresti a piangere

Ci sono stati alcuni libri che mi hanno cambiata e che mi sono entrati dentro. Uno di quelli che voglio nominare è: Noi siamo grandi come la vita di Ava Dellaira.




3) CAFFÈ: un libro che ti ha tenuta sveglia

Ci sono due libri che mi hanno tenuta sveglia e sono due libri di genere totalmente diverso.
Il primo è: "Quando il diavolo mi ha preso per mano" di April G. Tucholke
Il secondo è: "Il sonnambulo" di S.Fitzek



4) PATATINE FRITTE: una serie irresistibile che non hai potuto far a meno di leggere tutta d'un fiato un libro dopo l'altro

L'unica serie che ho letto tutta d'un fiato, uno libro dopo l'altro è stata la serie di Hunger games di Suzanne Collins.




5) LIEVITO: un libro il cui successo è stato gonfiato troppo

Penso che ci siano diversi libri che hanno subito questo trattamento, forse quelli che mi sento di indicare ora sono i libri della serie: "After" di Anna Todd.




6) CUPCAKE: un libro dalle mille sfumature e colori

Per questa domanda ho pensato  subito ad un libro letto quest'estate che mi ha fatto percepire gusti, profumi, odori, suoni e ha evocato immagini ricche di bellezza e colore.
Il libro che racchiude tutto questo è: "Se chiedi al vento di restare" di Paola Cereda.




7) OLIO: un libro che ti è scivolato via dalla mente

Guardando la mia libreria ho notato un libro che proprio non ricordo minimamente ma so di averlo apprezzato molto quando l'ho letto anni fa. Il problema è che non so proprio di cosa parli: "Il Discepolo" di Elizabeth Kostova.




8) LIMONE: un libro che a tanti è piaciuto, ma che a te fa drizzare i peli.

Ci sono alcuni libri con cui non sono entrata in sintonia e forse questo fa drizzare i peli ad alcuni di voi. Scusate per queste risposte ma proprio non mi hanno lasciato assolutamente niente e non ho capito perché sono piaciuti così tanto:
"Il Primo bacio a Parigi" di S. Perkins
"Die for me" di Amy Plum
"Cercando Alaska" di John Green



A presto!!!


2 commenti:

  1. Questo tag è davvero carino; peccato non ti sia piaciuto Cercando Alaska, a me ha fatto sentire di nuovo adolescente! Ho annotato un paio di titoli che non conoscevo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, se ti va di farlo sono curiosa delle tue risposte :-)! Purtroppo Cercando Alaska non mi ha colpita come pensavo!

      Elimina

Cerca nel blog