mercoledì 3 febbraio 2016

Spazio Autori emergenti!

Ben ritrovati cari lettori, oggi vi voglio segnalare alcuni autori emergenti che mi hanno gentilmente contattata per presentare i loro libri.

TITOLO: Lame senza memoria
AUTORE: Diego Cocco
EDITORE: Lettere Animate
PAGINE: 113 pg
PREZZO Ebook: 1.49 euro

Link Acquisto: Amazon! 

TRAMA


“Poveri diavoli sul ciglio dell’abisso, giocatori d’azzardo, burattini, vecchiette con giarrettiere pericolosissime, cadaveri stipati dentro fabbriche perfette fino alla fine dei giorni, scrittori travestiti da puttane: sono solo alcuni dei personaggi che si muovono fra i versi di questa raccolta. L’autore ci trascina dentro la palude maleodorante del quotidiano utilizzando una prosa che si mescola alla poesia e non lascia scampo. Visioni terribili o semplici esperienze di vita, queste righe sono lame affilate in cerca di cuori vivi e coscienze da trafiggere. Perché forse l’arma più letale per uccidere la stasi dell’uomo moderno è nascosta nel ritmo sublime dei tasti di una vecchia macchina da scrivere.”

BIOGRAFIA: Diego Cocco

Sono nato nel 1979 a Valdagno (Vicenza). Da sempre appassionato di fumetti e libri in genere, alterno la mia occupazione in una nota azienda di abbigliamento scrivendo racconti e poesie. Le case editrici con cui ho avuto il piacere di pubblicare brevi testi sono: Delos Books, Alcheringa, Watson, Galaad, Historica e Dunwich Edizioni.Per la rivista bimestrale “Skan Magazine” scrivo poesie nella rubrica Versi Horror. Nel 2014 ho vinto il Concorso Letterario “Hannibal Lecter” con un racconto scritto a quattro mani. L’opera “Ricordi conficcati nella pelle” è stata segnalata al Concorso Letterario Nazionale “Voci Verdi”. Nel 2015 i miei racconti “L’ultimo appello” e “Voglia di vincere” sono stati letti in Radio (M2O) durante il programma City Drama. “Fatti non fummo per amare come zombie” si è classificato secondo al Concorso “La Serra Trema”, così come “Crocevia per uomo e altri animali”, in finale al Premio Letterario Libero Libro di Macherio (MB). Ho vinto il Concorso “Tovagliolo Racconta” con lo scritto “Il tempo in mezzo”.
“Lame senza memoria” è la mia prima raccolta di poesie e racconti in versi (Lettere Animate Editore).

----------------------------


TITOLO: Il codice della strega
AUTORE: Federico Negri
PAGINE: 400 pg
PREZZO Ebook: 2.99 euro
PREZZO Cartaceo: 13.41 euro

Link Acquisto: Amazon! 

TRAMA

Millenni sono trascorsi da quando gli uomini dominavano il mondo con la tecnologia: i mari sono diventati impraticabili, le fonti di energia si sono prosciugate e l’umanità è scivolata nell’isolamento della barbarie. Tuttavia la magia ha iniziato a germogliare in poche, dotate persone, le quali sono educate come streghe dalle loro consorelle. A chi non piacerebbe dominare la magia? Anche in un mondo dove le streghe devono stare attente a non finire sul rogo?



TITOLO: La Saga di Promise
AUTORE: Federico Negri
PAGINE: 342 pg
PREZZO Ebook: 2.99 euro
PREZZO Cartaceo: 10.29 euro

Link Acquisto: Amazon! 

TRAMA

Haria Gillia è una giovane professoressa universitaria, con una mente acutissima, ma estremamente insicura. L’autostima sotto i tacchi la porta ad abusare della psicocola, una droga sintetica, soprattutto quando deve affrontare le sue relazioni sentimentali.
Promise, il pianeta dove vive, è l'unico mondo colonizzato al di fuori del sistema solare ed è precipitato in un'era pre-industriale, senza più collegamenti con la madre Terra.

Un'astronave terrestre atterra sul pianeta dopo secoli di oblio, carica di enigmi. Le fazioni opposte dei promisiani se ne contendono la tecnologia, mentre Haria cerca di scoprirne i misteri e di dominarne le forze devastanti, camminando sulla sottile linea della contesa. La ricerca la porterà a scoprire che un'orribile verità si cela in quel messaggero, giunto dal loro passato.


TITOLO: Voglio stare con te: Scandalo a Budapest
AUTORE: Federico Negri
PAGINE: 315 pg
PREZZO Ebook: 1.99 euro
PREZZO Cartaceo: 13.51 euro

Link Acquisto: Amazon!

TRAMA


Simona vola a Budapest per incontrare il suo compagno di mille chat, la sua anima gemella digitale. Non tutto è come sembra e presto si ritrova sola, senza soldi e documenti, in una città sconosciuta. A volte un fallimento è un nuovo inizio e pare che Luca, un incontro casuale nella sua disavventura, possa farle ritrovare la fiducia in se stessa. Tuttavia Martina, l'esuberante sorella di questo nuovo amico, è una calamita di guai, e questa volta non si tratta di delusioni d'amore, ma di un intrigo nel patinato mondo dei festini a luci rosse, frequentati da politici e ambigui mattatori del mondo dello spettacolo locale. Riusciranno Simona e Luca a tenere fuori di prigione la giovane e scapestrata Martina? E perché mezza Budapest sembra invece interessata a darle la caccia?

BIOGRAFIA: Federico Negri

Federico Negri è nato nel 1972 ed ha sempre vissuto a Torino. E' uno scrittore compulsivo e insofferente, alterna periodi di creazione letteraria frenetica a mesi di abulia totale. A parte la scrittura, lavora nell'area finanza di una grande multinazionale e quindi passa più tempo sull'aereo che con i piedi per terra.
Comincia a scrivere per passione, essendo da sempre un avido lettore e pubblica nel 2012 il suo romanzo di esordio. Ad oggi ha sfornato vari romanzi e racconti, dal distopico al fantasy, sino al thriller, insomma le idee sono ancora confuse ma un giorno troverà la sua strada.

---------------------------

TITOLO: Lettere fra l'erba
AUTORE: Clara Cerri
EDITORE: Lettere Animate
PAGINE: 409 pg
PREZZO Ebook: 1.99 euro

Link Acquisto: Amazon!

TRAMA

Isabella cerca di ricostruire il volto di una madre che non ha mai conosciuto dai ricordi degli amici di lei, dalle lettere di un'amica lontana, dallo stesso bisogno di amore e di bellezza che sente crescere dentro di sé. Lentamente si farà strada tra i rimorsi e i silenzi di suo padre e di tutti quelli che la circondano, attraverso momenti di rabbia e di sconforto, per trovare la sua verità su Ilaria, sua madre, e sulla storia d'amore che ne ha segnato la vita.
«Ha perso sua madre, persa e basta, come si perdono i palloncini, e non tutti perché volano in cielo.
Ha perso gli anni per vederla invecchiare e lo spettacolo del coraggio che sognava di mostrare, coraggio che doveva arrivare dove non poteva l'amore, solitudine dove il pensiero di poter tornare a essere felici fosse lasciato vivere, in fondo agli occhi, per farli belli e verdi. Ha perso l'infanzia, che è finita.
Ma le risate, quante risate ha fatto, quante volte in quattro mesi l'ha fatta ridere quell'uomo che il sogno maldestro ringiovanisce? Forse più di quelle che sua madre immaginava, ed è bello pensarlo».

BIOGRAFIA: Clara Cerri

Clara Cerri è nata e vive a Roma, ha studiato ebraico e lingue orientali antiche. Ha studiato musica classica e jazz e fa parte come cantante di diverse formazioni musicali. Ha pubblicato racconti sul web (per esempio sul blog Cronache Urbane) e in antologie come I piccoli e i grandi (edita dal sito genitoricrescono.it), Cocktail e Lunapark (edite da Lettere Animate), Strenne d'inchiostro (edita dal gruppo USE – Book lovers). Dodici posti dove non volevo andare (ed. Lettere Animate), il suo libro di esordio nella narrativa, ha vinto nel 2015 il I Premio letterario Amarganta. Nel gennaio 2016 ha pubblicato il suo secondo romanzo, Lettere fra l'erba (ed. Lettere Animate). Si occupa di editing, di promozione editoriale e di eventi culturali per il Circolo letterario Bel-Ami.


Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog