sabato 14 ottobre 2017

"Il fiore d'inverno" di Corina Bomann


"Il fiore d'inverno" 
di Corina Bomann


Giunti - Pg. 279
Prezzo: 16 euro

TRAMA

Heiligendamm, Mar Baltico, 1902. Mancano poche settimane a Natale e la famiglia Baabe, proprietaria di uno dei più eleganti alberghi della cittadina, è in fibrillazione per il gran ballo d'inverno che si terrà nel castello del granduca. Solo la giovane Johanna attende quel giorno con angoscia: infatti, durante la festa, verrà annunciato il suo fidanzamento con un uomo che non ama, spazzando via ogni speranza di sposare Peter, di cui è segretamente innamorata contro il parere dei genitori. Ma una mattina un evento inaspettato turba la quiete dell'hotel dei Baabe. Il figlio maggiore Christian, durante una cavalcata, trova una ragazza dai lunghi capelli neri riversa sulla battigia, priva di sensi. Sopravvissuta a un naufragio, la giovane non ricorda nemmeno il proprio nome, ma tiene stretto fra le dita il rametto di un albero da frutto. L'unico ricordo che ha del suo passato, infatti, è legato all'antica leggenda di Santa Barbara: così, il 4 dicembre, le due ragazze tagliano il rametto di un melo e lo immergono in un vaso colmo di acqua tiepida; se a Natale sbocceranno i fiori, il loro più ardente desiderio si avvererà. E mentre la festa si avvicina, l'amicizia tra le due giovani cresce, insieme al sentimento che Christian scopre di provare per la bella sconosciuta...

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog