giovedì 5 ottobre 2017

Libri di sogni - Recensione: "Il Drago Verde" di Scarlett Thomas


Rubrica in collaborazione con Serena di "Cioccolato&Libri"!

"Il Drago Verde" 
di Scarlett Thomas


Newton Compton - Pg. 351
Prezzo: 10 euro

TRAMA

Effie Truelove è un'alunna dell'Accademia Tusitala per Ragazzi Dotati, Problematici e Bizzarri, un edificio strano e misterioso dove imperversa un'insegnante così terribile che fa venire gli incubi ai suoi studenti. Effie crede nella magia, proprio come suo nonno Griffin, che però non vuole parlarne né insegnarle nulla. Un giorno il nonno tanto amato è vittima di un'aggressione e finisce in condizioni critiche all'ospedale. Così incarica la nipote di prendersi cura della sua biblioteca. Ma un oscuro collezionista di libri antichi le ostacola la strada appropriandosi di tutti quei volumi, tranne uno. Quando Effie apre quel libro misterioso viene catapultata in un altro mondo, affascinante e al tempo stesso pericoloso. Qui si troverà ad affrontare la Diberi, un'organizzazione segreta che pianifica di distruggere l'intera umanità. Per Effie è impossibile farcela da sola e dovrà chiedere aiuto a degli amici molto speciali...


Sognatrice Interrotta

E' la prima volta che leggo un libro di quest'autrice e ne sono rimasta innamorata fin dalle prime pagine. Scarlett Thomas ci accompagna in un mondo in cui la magia è celata agli occhi degli umani ma che per chi ne fa parte è un po' ovunque. 
Effie ama con tutto il cuore suo nonno Griffin, un uomo particolare che sembra custodire molti segreti e a conoscenza della magia. Purtroppo, per degli eventi che seguiremo il nonno viene a mancare lasciando in eredità tutto alla nipote.
Effie è a conoscenza di questo, soprattutto sa che suo nonno vuole lasciarle in custodie i libri nella sua biblioteca, ma il padre, convinto che la magia sia un'invenzione strampalata, vende tutto ciò che apparteneva compresa la collezione.
Da quel momento in poi per Effie e alcuni suoi compagni di classe, che verranno coinvolti, sarà una lotta per salvare i libri del nonno Griffin e scopriremo come la magia sia più diffusa del previsto.
Streghe, incantesimi, eroi, draghi, libri magici, guaritori e maghi. In questa lettura non mancherà assolutamente niente. Le avventure di questi ragazzi sono ricche d'azione e sorprese, conducendo ognuno di loro verso la verità.
Questo libro, oltre a ricordarmi la vera magia, è riuscito a regalarmi quella leggerezza e allo stesso tempo quel coinvolgimento che non provavo da tempo. Lo stile dell'autrice è assolutamente particolare e unico ma per me è stato d'effetto per rapirmi fin dalle prime righe.
Non vedo l'ora di poter leggere i seguiti. Consigliatissimo!

PUNTEGGIO


-----------------------------------

Cioccolato&Libri


Non si può spiegare a parole quanto mi è piaciuto "Il drago verde".

Mi piacciono tantissimo i romanzi per ragazzi, ma sono anche molto critica quando li leggo. Per me devono avere tutti un po' di magia, dei messaggi nascosti tra le pagine, assurdità ed avvenimenti bizzarri insieme a personaggi da amare profondamente e senza alcuna riserve.
Beh, Scarlett Thomas non mi ha affatto delusa in questo (non che mi aspettassi qualcosa di diverso da questa donna).
Sin dal primo capitolo ho capito subito che il libro mi avrebbe fatta ridere a crepapelle con situazioni al di là della realtà. È tutto surreale, così tanto da essere magnifico.
Le avventure di Effie sono vere e mai confuse: mi è piaciuta tanto soprattutto quella con il drago verde. Ho adorato il coraggio della piccola eroina ed odiato a morte suo padre e tutti coloro che limitavano la sua magia. Davvero. Personaggi così sono creati appositamente per essere odiati oltre ogni limite.
Una banda di ragazzini pronti all'azione, nemici da sconfiggere ed avventure tutte da vivere: questo ci aspetta con la serie del drago verde e io già non mi sento in grado di reggere l'attesa per il prossimo libro.
Una cosa però voglio dire a tutti voi lettori: se volete leggere Scarlett Thomas, che voi siate grandi o piccini, dovete essere pronti psicologicamente ad un'autrice che i libri normali non li sa proprio scrivere. Questa donna, anche nei romanzi per ragazzi, deve sempre puntare sul diverso. Che siano un finale alternativo e sospeso, una realtà irreale o personaggi bizzarri Scarlett si distingue sempre.
Amatela per quella che è o non leggetela affatto, il suo genio ha bisogno di essere compreso per essere apprezzato.


5 STELLINE☆





2 commenti:

  1. Buongiorno ragazze! ho letto due libri di questa autrice "pazzerella" è mi sono piaciuti entrambi! Magari recupero anche questo, più avanti però, adesso non sarebbe il momento! A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! E' il primo che leggo e non vedo l'ora di leggere gli altri. Adoro davvero questa autrice <3 !!

      Elimina

Cerca nel blog